Bottega della Spianata - S.P.E.S. Cooperativa Sociale arl Onlus

Vai ai contenuti
La Bottega della Spianata
Una breve storia arricchita da una lunga tradizione
La Bottega della Spianata nasce nel 2010 quando, la cooperativa ha rilevato l’attività dai fratelli Zappu (un noto panificio del nostro territorio). IL passaggio di consegne ha consentito la formazione di un personale altamente qualificato e contemporaneamente di mantenere inalterata la ricetta tradizionale della Spianata di Ozieri.
 
Ancora oggi il nostro panificio, prepara la spianata seguendo scrupolosamente la ricetta originale, tenendo altissimo lo standard di qualità dei suoi ingredienti, quali il semolato di grano duro (realizzato con grano prodotto esclusivamente in sardegna), il lievito madre, il sale, l'acqua ed il malto
 
Un occhio di riguardo viene tenuto soprattutto per i primi due ingredienti.
 
Il grano utilizzato per la semola di panificazione, viene prodotto da aziende cerealicole locali.
 
Il lievito madre (o pasta madre acida) che il nostro panifico rigenera autonomamente e custodisce gelosamente, agisce come miglioratore degli impasti in fase di lievitazione e svolge un'azione acidificante.  
I Nostri Prodotti
Spianata di Ozieri
La Spianata di Ozieri o “Su Pane fine” (Pane fino) per via della sua sottigliezza è un pane antichissimo che è giunto fino ai nostri giorni immutato nella ricetta: viene ancora preparato come vuole la tradizione delle origini e come le vecchie massaie lo impastavano e cuocevano nei secoli scorsi. Oggi è il pane quotidiano, immancabile nelle tavole dei sardi, che mantiene inalterati il gusto e la fragranza per interi giorni, riscoperto in veste pregiata e offerto ai turisti durante le festività che animano Ozieri in vari momenti dell'anno.
Oggi si presenta in due forme:
·         La Spianata tradizionale con peso di circa 165 g e dal diametro di 34 cm
·         La spianatina e Spianatina Integrale del peso di circa 60g e del diametro di 22 cm

Ingredienti: Semolato rimacinato di grano duro Sardo, Acqua, Lievito Madre, Sale, Malto, Lievito di birra.

Ingredienti: Semola di grano duro Sardo integrale, Acqua, Lievito Madre, Sale, Lievito di birra.
Carasau Integrale
Il pane Integrale essendo derivato da farine integrali, è un pane ricco di:
·         Fibra alimentare
·         Vitamine del gruppo B
·         Sali minerali
Numerosi studi hanno dimostrato che una dieta ricca di fibre protegge il corpo umano dalla comparsa di numerose malattie, in particolare dalla comparsa di tumori al colon-retto, diabete e da malattie cardiovascolari.
Il pane carasau (conosciuto anche con le diciture: pane carasatu, , pane carasadu, pane fine, pane ‘e fresa, pane fattu in fresa) è un tipico pane sardo diffuso in tutta la Sardegna, a forma di disco molto sottile e croccante.
Il termine sardo deriva dal verbo carasare, che significa tostare. Durante la tostatura il pane viene rimesso nel forno per la cottura finale: tale cottura lo rende croccante, e grazie adessa lo rende un prodotto conservabile per lungo tempo.

Ingredienti: Semola di grano duro Sardo integrale Certificato, Acqua, Lievito Madre, Sale, Lievito di birra.
Panfette
Le panfette, note in Sardegna con il nome “Sas Panafittas” sono un tradizionale piatto di Ozieri che affonda nelle profonde radici culturali della Sardegna. È un tipo di pane che ha innumerevoli presenze nelle ricette dell’isola e che, ancora oggi, è considerato uno degli alimenti preferiti e alternativi dagli abitanti della cittadina ozierese, nonché delle zone limitrofe.
Questo prodotto oggi viene consumato in sostituzione della pasta, quindi con tutta la varietà di condimenti associabili ad essa,  mentre anticamente venivano consumate, prima dell’avvento del pomodoro, appena scolate, e condite con burro fuso o chiarificato (ozzucasu) e abbondante formaggio vaccino stagionato.

Ingredienti: Semolato rimacinato di grano duro Sardo, Acqua, Lievito Madre, Sale, Malto, Lievito di birra.
Su Turradu
Su “pane turradu” (pane abbrustolito), deriva dalla spianata, ha infatti anch’essa origini antichissime. Fin da principio la spianata veniva aperta in due, cioè “ipizzada”, e cotta nel camino. Oggi si segue lo stesso procedimento ma viene cotta nel forno: grazie a questa tostatura, rimane ancora oggi il pane ideale per accompagnare piatti tipici immergendola specialmente nei brodi di cottura della pecora bollita e del fave e lardo.

Ingredienti: Semolato rimacinato di grano duro Sardo, Acqua, Lievito Madre, Sale, Malto, Lievito di birra.
Pan Grattato
Il pangrattato è un preparato alimentare costituito da pane secco pestato o macinato con vari gradi di finezza, che si usa in cucina soprattutto per impanare e gratinare; ha inoltre diversi usi come addensante di salse o anche come ingrediente di minestre e condimenti (per esempio, nella pasta con le sarde o in piatti a base di pasta della cucina dell'Italia meridionale).
Il nome deriva dal fatto che in origine lo si otteneva passando i pezzi di pane raffermo su una grattugia e facendo poi asciugare la mollica ottenuta in forno a bassa temperatura.

Ingredienti: Semolato rimacinato di grano duro Sardo, Acqua, Lievito Madre, Sale, Malto, Lievito di birra.
S.P.E.S. Cooperativa Sociale arl Onlus
Via Brigata Sassari,2
07014 Ozieri (SS)
P.I. 02157090909
Torna ai contenuti